IOSS

IOSS

Il nuovo punto di riferimento per l'operatore socio sanitario

Misure di isolamento

Consigli utili e precauzioni da seguire nei casi di misure di isolamento.

Gina Curcio

2 min di lettura

Le precauzioni basate sulla via di trasmissione sono precauzioni aggiuntive rispetto alle cautele standard da applicare a tutti i pazienti affermati o sospetti di essere infetti da agenti patogeni infettivi o epidemiologicamente importanti che possono essere trasmessi per via aerea, tramite goccioline (droplet) o per contatto.

La trasmissione per contatto (modalità più comune di trasmissione) può essere diretto o indiretto.

Il contatto diretto quando i microrganismi sono trasferiti da un paziente ad un altro senza un oggetto o una persona infetta intermediaria, mentre nel contatto indiretto una persona o un oggetto permettono il trasferimento dei microrganismi.

È pertanto appropriato:

  • ricoverare il paziente in una stanza individuale o con paziente affetto dalla stessa patologia (se non vi sono controindicazioni),
  • indossare i guanti prima di entrare nella camera e ogni volta che si viene a contatto con il paziente, gli oggetti e le superfici (a stretto contatto con il paziente),
  • indossare un camice.

Droplet

La trasmissione di microrganismi attraverso droplet avviene dal tratto respiratorio di una persona infetta alla mucosa del ricevente generalmente a breve distanza.

I droplet sono particelle di grandi dimensioni emessi durante starnuti, tosse ecc.

È per tanto appropriato:

  • ricoverare il paziente in una stanza singola o con pazienti affetti dalla stessa patologia,
  • indossare la mascherina prima di entrare nella stanza.

Via aerea

La trasmissione per via aerea avviene per la disseminazione di particelle di piccole dimensioni che rimangono infettive sia a distanza che nel tempo.

È pertanto appropriato:

  • ricoverare il paziente in camere dove sono previsti 6-12 cambi d’aria all’ora,
  • tenere chiusa la porta della camera,
  • far indossare la mascherina,
  • quando il paziente lascia la camera areare adeguatamente,
  • entrando in camera gli operatori devono indossare i facciali filtranti FFP2 o FFP3.

Post recenti

Categorie

Info su

IOSS è creato e gestito in modo gratuito da operatori socio sanitari.