IOSS

IOSS

Il nuovo punto di riferimento per l'operatore socio sanitario

Le scarpe da lavoro per l’operatore sociosanitario

Le scarpe da lavoro per un'operatore sociosanitario sono importanti, in questo articolo andremo a vedere quali sono le caratteristiche che devono avere.

Gina Curcio

2 min di lettura

Le scarpe da lavoro rappresentano uno dei DPI (dispositivi di protezione individuale) per l’operatore sociosanitario.

Tutti abbiamo presente i classici zoccoli sanitari bianchi con fondo in legno ma negli ultimi anni le scarpe da lavoro sanitarie sono diventate sempre più leggere, comode e colorate.

I materiali ultraleggeri garantiscono un adeguato confort anche dopo tante ore di lavoro e inoltre rispettano gli standard di sicurezza previsti dalla legge.

I requisiti per le calzature professionali per gli Oss devono essere:

  • Leggeri: Devono essere leggeri per poter garantire un buon confort nei lunghi turni di lavoro, un paio di zoccoli sanitari solitamente ha un peso di circa 200 grammi.
  • Anatomici: Devono rispettare la forma del piede.
  • Anti-shock: Devono assimilare la massima energia nella zona del tallone.
  • Traspiranti: i fori devono essere posizionati lateralmente (è preferibile scegliere delle calzature non forate superiormente in quanto liquidi biologici potrebbero finire all’interno della scarpa) e permettere una buona areazione (per evitare una sudorazione eccessiva del piede) ed evitare di liquidi.
  • Antistatici: Devono impedire l’accumulo di cariche elettriche anche dopo molti lavaggi.
  • Anti-scivolamento: La suola deve essere progettata appositamente per eliminare o ridurre il rischio di scivolamento.
  • Lavabili: Devono essere lavabili con detersivi normali e con una temperatura fino a 50° ed inoltre devono essere resistenti alle sterilizzazioni UV e agli agenti chimici.
  • Antimuffa, antibatterici e antifungici.

Gli zoccoli sanitari sono disponibile in varie misure e colori e ad oggi non esiste una regola o una normativa apposita che ne regolamenta le caratteristiche o il colore pertanto la scelta è a discrezione dell’azienda o dell’operatore.

Post recenti

Categorie

Info su

IOSS è creato e gestito in modo gratuito da operatori socio sanitari.